COMUNICAZIONE

La comunicazione è un concetto complesso, potremmo riassumerlo in “farsi conoscere e ri-conoscere”  divulgando messaggi significativi e carichi di valori aggiunti specifici, ma le sfaccettature che la tecnologia di oggi ci riserva è affascinante ed entusiasmanti.

Quando avviamo un progetto di comunicazione abbiamo davanti a noi una importante scelta strategica: Comunicare o informare? Spesso queste due parole vengono considerate sinonimi, ma non è sempre così, vediamo di approfondire.

Per comunicazione intendiamo un processo attuato da due o più persone ( attori ) che si scambiano informazioni concetti. E’ un canale bi-direzionale, dove il messaggio trasmesso stimola alla risoluzione di un problema o di una necessità. Un rapporto paritetico dove azienda e target si misurano sul piano del mercato in modo pressoché alla pari.

Per informazione intendiamo una comunicazione con ruoli ben definiti: c’è nel sistema un attore principale ( trasmettitore ) e uno o più ricettori. il flusso di comunicazione è monodirezionale. Uno parla, e gli altri ascoltano. Pensiamo alla radio o alla televisione, o al sito web di una decina di anni fa.

L’avvento dei social ha dato una indicazione sulla tendenza di quello che è universalmente conosciuto come web 2.o . Andiamo verso la comunicazione.

Sfida importante per un’azienda, ma i risultati in gioco sono importanti: fidelizazione dei clienti al marchio, consolidamento della propria nicchia di mercato, conoscenza della stima e delle critiche mosse dal vostro target con la possibilità pertanto di migliorare , rendendo così il rapporto 1:1 .

Sia chiaro, l’informazione non scompare, viene vista con un occhio diverso, è uno step della comunicazione. Comunque esiste ed esisterà sempre una fase di informazione prima di una trasformazione ( sia essa acquisto, iscrizione, o quant’altro )

Partire con il piede giusto è fondamentale !

L’osservazione e l’analisi pluriennali delle grandi agenzie di comunicazione ci ha insegnato che le operazioni di marketing devono essere ben definite, e tutti gli elementi chiari  e i risultati misurabili. Solo così è possibile elaborare una strategia comunicativa allineata con il vostro budget e con le vostre aspettative. Di esperienze di successo , avvenute con poche centinaia o migliaia di euro, come esperienze fallimentari con budget stellari e testimonial da togliere il fiato, ne sono pieni i trattati e i blog tematici.

Se vorreste avviare una campagna di comunicazione, ma vi spaventa il budget, contattateci abbiamo la soluzione che fa per voi

 

Guerrilla Marketing LowCost Strategy
Out-of-House ( OOH ) Strategy Mix Strategy Web & Social Strategy

I commenti sono chiusi